cavalli

Scoprire la campagna pordenonese in bicicletta

Vi consiglio un bel giro rilassante tra il verde e la tranquillità dei campi pordenonesi, da fare rigorosamente in bicicletta in una giornata di bel tempo! Questo il tragitto di massima: partenza dal cimitero comunale di Pordenone, verso Rorai, Porcia, Pieve, Palse, Tamai, Brugnera.
Clicca per aprire il percorso.

Lago della Burida: prima sosta sulle rive del più famoso lago artificiale della città. Potete ammirare magnifici cigni in e anatre in libertà. Sconsigliata la balneazione! Maneggio cavalli, soffermatevi ad osservare silenziosamente i cavalli del maneggio di via Cappellari. Odore di mucche, deliziatevi con l’inebriante fragranza di sterco di vacca di via Rustighel. Campanile di Tamai, fatevi abbagliare dal maestoso campanile di Tamai. A guardarlo troppo a lungo, vi farà male il collo. I.P.S. Brugnera: fermatevi a visitare il complesso del mobile, un luogo storico e tutt’ora all’avanguardia, dove giovani menti coltivano e studiano l’interesse per il design e la ricerca raffinata di oggetti e soluzioni d’arredo.