msn

XMPP disco#info from server messenger.live.com, chat.facebook.com, google.com

xmpp stream xml viewer

Utile analizzatore di stream xml integrato nel programma cudumar-xmpp, permette di osservare lo scambio di pacchetti tra client e server.

Tanto per gustarci un po’ di cose “tricky” sui vari server e servizi XMPP diffusi ultimamente nella rete, qui una lista di risposte disco#info (XEP-0030: Service Discovery) aggiornate al 6 giugno 2012:

messenger.live.com

<iq from="messenger.live.com" id="3" to="xxx@messenger.live.com/{af7ed31f-5f9b-4198-b745-ae613ce63c2a}" type="result">
  <query xmlns="http://jabber.org/protocol/disco#info">
    <identity category="server" type="im" />
    <feature var="http://jabber.org/protocol/disco#info" />
    <feature var="vcard-temp" />
    <feature var="urn:xmpp:ping" />
    <feature var="jabber:iq:roster" />
    <feature var="http://messenger.live.com/xmpp/jidlookup" />
    <feature var="urn:xmpp:archive:auto" />
  </query>
</iq>

chat.facebook.com

<iq from="chat.facebook.com" to="xxx@chat.facebook.com/cudumar-xmpp_a389d347_4C1CCC07E13F9" id="3" type="result">
  <query xmlns="http://jabber.org/protocol/disco#info">
    <identity category="server" type="im" name="Facebook Jabber" />
    <feature var="http://jabber.org/protocol/commands" />
  </query>
</iq>

google.com (gtalk)

<iq to="xxx@gmail.com/cudumar-xmA4CD5484" from="xxx@gmail.com" id="3" type="result">
  <query xmlns="http://jabber.org/protocol/disco#info">
    <identity category="account" type="registered" name="Google Talk User Account" />
    <feature var="http://jabber.org/protocol/disco#info" />
    <feature var="http://jabber.org/protocol/disco#items" />
    <feature var="msgoffline" />
  </query>
</iq>

 
Il server GTalk di google non supporta query disco#info client-to-server (restituisce ), ma solo client-to-client.

Facebook invece viceversa, supporta solo richieste disco#info client-to-server.

Windows Live Messenger invece supporta correttamente richieste client-to-server. Nel caso di richieste client-to-client il server restituisce una risposta standard dal dubbio significato e dalla dubbia utilità:

<iq from="messenger.live.com" id="5" to="xxx@messenger.live.com/{2ddd7d77-0687-49ba-a6c4-efe52ad54b34}" type="result">
  <query xmlns="http://jabber.org/protocol/disco#info">
    <identity category="account" type="registered" />
    <feature var="http://jabber.org/protocol/disco#info" />
    <feature var="http://jabber.org/protocol/chatstates" />
  </query>
</iq>
Annunci

Lo sviluppo del cudumar friulano procede spedito verso il successo!

Sono diversi mesi che seguiamo un progetto davvero interessante: cudumar-xmpp. Si tratta di un client XMPP gratuito, innovativo per la sua leggerezza e usabilità.
Nato in terra friulana da un anno e qualche mese, già si è inserito di gran prepotenza tra i client più utilizzati ed apprezzati.
Dopo una prima intervista di qualche mese fa, siamo di nuovo qui a dare la voce ad uno degli ideatori nonchè sviluppatori del progetto, in previsione dell’imminente rilascio della nuova versione del client:

Abbiamo lavorato moltissimo al supporto dello standard vCard, in modo tale da ottene informazioni sempre aggiornate dai propri contatti, visualizzarne avatar personali e impostandone di propri.

– commenta Daniele Tenero.

cudumar xmpp source code

cudumar-xmpp è sviluppato in WPF, C# .Net Framework 4

Il lavoro è stato svolto nel rispetto dei notri tre principi: leggerezza, stabilità, usabilità. Attualmente siamo in fase di test, abbiamo pianificato l’uscita della nuova release stabile a fine giugno 2012, vi terremo aggiornati!

xmpp sasl mechanisms source code

cudumar-xmpp supporta la maggior parte dei sistemi di autenticazione SASL utilizzati attualmente: ANONYMOUS, PLAIN, DIGEST-MD5, X-GOOGLE-TOKEN, X-OAUTH2, X-MESSENGER-OAUTH2, X-FACEBOOK-PLATFORM

Un’altra importante novità riguarda il supporto di nuovi meccanismi di autenticazione, per citarne alcuni: X-GOOGLE-TOKEN, X-OAUTH2, X-MESSENGER-OAUTH2. Soprattutto l’ultimo, il quale permette l’accesso al network MSN (Live Messenger) di Microsoft. In questo modo sarà possibile connettersi ad MSN anche senza il pesante e variopinto Windows Live Messenger.

Bellissima questa ultima notizia, è davvero emozionante che anche Microsoft si sia aperta a standard liberi come XMPP e che giovani friulani subito raccolgano questa opportunità per aprire nuovi orizzonti al proprio progetto.

Per finire, abbiamo l’onore di pubblicare in anteprima il changelog della prossima versione che verrà rilasciata il prossimo mese:
cudumar-xmpp changelog v0.0.3 #
- disco#info support (XEP-0030: Service Discovery)
- caps support (XEP-0115: Entity Capabilities)
- vcard-temp (XEP-0054: vcard-temp)
- vcard-temp:x:update (XEP-0153: vCard-Based Avatars)
- SASL X-GOOGLE-TOKEN authentication supported
- SASL X-MESSENGER-OAUTH2 authentication supported
- urn:xmpp:ping support (XEP-0199: XMPP Ping)

Da questa pagina ospitata su google code è possibile scaricare l’ultima versione e i “source code” del progetto: download cudumar-xmpp.